Software Failure at meksONE. Press left mouse button to continue. Guru Meditation #010000FF8.000FE800

Questo articolo è più vecchio di 6 mesi.

  • Android
  • Android
https://meksone.com/lapp-fotocamera-made-in-google/?qrcode=202402221721

Ed ecco che, poco tempo fa, Google ha rilasciato una nuova app per la fotografia, o meglio: una nuova applicazione per scattare fotografie.

Google Camera è l’applicazione predefinita sugli smartphone della serie Nexus, ed ora è diventata disponibile per tutti. Ma cosa rende questa applicazione almeno degna di essere provata?

E’ molto semplice: le nuove modalità di scatto Photo Sphere e Sfocatura Obiettivo.

La prima modalità vi consente di riprendere la scena con una visuale a 360 gradi (anche sopra e sotto, quindi sono più di 360…); vengono scattate numeroso fotografie in modalità assistita, e dovrete ruotare su voi stessi e inquadrare dove vi viene segnalato. Alla fine della ripresa, verrà creata una foto unica che ritrae la scena in tre dimensioni, e scorrendo il dito sullo schermo potrete letteralmente “dare un’occhiata intorno”.

L’altra modalità, Sfocatura Obiettivo, è molto interessante e consente di creare primi piani e macro molto suggestivi. In pratica, voi scattate la foto del vostro soggetto e appena dopo lo scatto, dovete muovere leggermente la fotocamera verso l’alto (c’è un tutorial che lo spiega quando attivate questa modalità la prima volta); fatto ciò, potete intervenire sulla zona da sfocare (solitamente lo sfondo) in modo da far risaltare il soggetto in primo piano. Cosa cambia rispetto a qualsiasi programmino di modifica delle foto che offre funzioni simili?

La differenza rispetto ad un programma come SnapSeed o Pixlr Express consiste nel fatto che è possibile modificare la quantità, il tipo e la posizione della sfocatura (sfondo/primo piano) in qualsiasi momento: la foto che avete scattato conserva sempre le sue caratteristiche originali, e qualsiasi modifica alla messa a fuoco viene applicata “sopra” la foto originale, lasciando sempre la possibilità di tornare indietro o di cambiare i parametri della sfocatura.

Un’immagine vale più di mille parole? Giudicate voi! 🙂




#?!*@${%
  • Android
#?@!
https://meksone.com/lapp-fotocamera-made-in-google/?qrcode=202402221721
#?!*@${%
  • Android
#?@!